Anche quest’anno, nelle suggestive vie del centro storico di Calatafimi Segesta, prenderà vita l’Antica Betlemme, tra concerti, mostre permanenti, villaggi surreali e musiche natalizie.

Il presepe vivente aprirà le porte il 26, 29 e 30 dicembre 2018 e del 5 e 6 gennaio 2019, dalle ore 16:30 alle ore 21:00, nell’antico quartiere “Li Ficareddi”, (punto di ingresso via roma n.13) andrà in scena un suggestivo presepe, con la rappresentazione vivente della natività, figuranti in costume d’epoca, botteghe artigiane, ambientazioni contadine ed antichi mestieri.

La manifestazione, organizzata dall’Associazione culturale “Calatafimi é”, coinvolgerà circa duecento persone che faranno rivivere momenti di grande emozione religiosa, tra la luce fioca dei vicoli, i profumi dei prodotti tipici e le melodie tradizionali natalizie eseguite dagli zampognari.
Come di consueto alla fine del percorso dell’Antica Betlemme potete trovare i nostri stand degustativi con tanti prodotti tipici locali (Christmas Food).

Ticket di ingresso al Presepe vivente:
€ 5,00 – gratuito per disabili e bambini con meno di 10 anni.Presso la “Chiesa della Vergine del Soccorso” verrà presentato al pubblico per la prima volta il presepe in stile arabo con diorami sulla vita di Cristo.

Lungo il percorso urbano si annoverano per l’ottava edizione i presepi realizzati a bordo di Fiat 500 realizzati dall’associazione “Nuovo Club Fiat 500” dentro la Chiesa del Purgatorio e la mostra “La Vita di Cristo“.

Anche il comitato della Madonna del Giubino ha realizzato quest’anno presso l’Eremo del Giubino una rappresentazione della natività fatta in vetro, servizio navetta ad hoc per effettuare la visita guidata del Santuario Campestre.

Ultimi appuntamenti: 5 e 6 Gennaio dalle 16.30 alle 22 la magia del Natale continua a Calatafimi Segesta.

Il 6 Gennaio il programma natalizio si arricchirà di tante altre iniziative, il Presente Vivente culminerà con la rievocazione religiosa e storica con l’arrivo dei Re Magi, i quali alla ricerca del  Salvatore nell’Antica Betlemme, porteranno i propri doni alla “Grotta del Bambinello”.

Al Villaggio degli Elfi presso il “Castello Eufemio” farà visita la Befana, inoltre vi è da segnalare “La Befana vien di notte…” alla piazzetta Beato Arcangelo presso fermata “Trenino dei Sogni“.

NUMERI UTILI

Informazioni Turistiche sugli Eventi: +39 371 1225722
Servizio Navetta” su richiesta per raggiungere Calatafimi Segesta: +39 347 6396033
Informazioni su “Dove Dormire” a Calatafimi Segesta:  +39 3312431115